20071112

Colli Eugani

Ieri domenica 11 novembre 2007 non potevo fare a meno di fare un giro in mtb sui colli Euganei , era troppo la smania di conoscere nuovi itinerari e di fare un po di scorribande e pertanto vi riassumo la mia giornata:

Arrivo ad Arquà Petrarca alle ore 10,00 , paesetto medioevale alla base del Parco dei Colli Euganei di cui a scritto anche il noto poeta Francesco Petrarca ed indicato in uno dei borghi piu’ belli d’Italia.

Fermo l’auto in un ampio parcheggio all’entrata del paese e subito intravedo 4 bikers che si accingono a montare le loro mtb, come non approfittare subito della situazione visto che non conosco la zona.

Subito le conoscenze e come si sa tra bikers non esistono barriere , Marco , Paolo , Mario e Camillo di Padova e Vicenza , subito un caffè in un baretto nel centro, dopo aver fatto una salitella che serve già per entrare in argomento. Dopo aver gustato il caffè si parte per una escursione di circa 20-30 km indicata nel libretto degli itinerari portato da Paolo ed indicato come percorso impegnativo.

Il paesaggio è stupendo , si attraversano strade asfaltate e sterrate , immersi in un silenzio totale , si odono solo le voci dei bikers che si alternano in un via vai , vi assicuro ne ho visti tanti sia ragazzi che ragazze.

Ogni tanto passa gente a cavallo , ma anche tante famiglie che si godono la passeggiata domenicale nei colli. Il percorso è fatto da un continuo Sali e scendi di strade sterrate fatte di normale terreno compatto , ma anche di rocce affioranti , quindi c’e’ da divertirsi , ma dopo le salite c’e’ anche la possibilità di un continuo recupero, ma questo dipende se si va a tutta oppure no. Noi oggi abbiamo goduto solo del paesaggio , e ogni tanto si premeva sui pedali per fare salire l’adrenalina e per scaricare tutto in discesa , discese tecniche ma non pericolosissime , per voi che mi conoscete diciamo al 60% delle mie possibilità.

Dopo circa 2 ore e 30 abbiamo deciso di rientrare al parcheggio per concludere questa fantastica giornata , e per farsi che la stessa sia indimenticabile abbiamo deciso di metterci a tavola per condividere tra dei piatti stupendi della cucina locale tutte le nostre esperienze di bikers e ci siamo dati nuovo appuntamento a tra 15 gg. dato che per il prossimo fine settimana sarò con voi per sognare sul nostri amati percorsi.

scritto da: Giuseppe Ciringiò

e [photo]

Nessun commento: